La dipendenza sessuale, così come le altre dipendenze, comporta un’enorme varietà di problemi per la persona. Il lavoro, gli amici, le relazioni familiari, la scuola, la salute e le finanze vengono infatti danneggiati dall’incapacità di controllo della persona. Una ricerca svolta da Carnes (1991) rivela che fra le molte esperienze dei dipendenti, dieci sono le più dolorose. In ordine di priorità esse sono:

  • perdita delle relazioni primarie,
  • perdita dei figli (incluso l’aborto, la morte e l’affidamento),
  • perdita di amici significativi,
  • indisponibilità verso i figli,
  • perdite finanziarie,
  • senso di colpa per aver ferito gli altri,
  • perdita di produttività o di creatività,
  • perdita del lavoro,
  • perdita dell’integrità (inclusa la violazione dei valori personali),
  • perdita dell’autostima.

Più in generale, i problemi nei quali possono incorrere i dipendenti sessuali possono essere suddivisi in sei aree: fisici, emotivi, economici, cognitivi, sociali e spirituali/esistenziali.

CONTINUA …