La fluidità sessuale. La varianza dell’orientamento e del comportamento sessuale
di Davide Dèttore e Emiliano Lambiase

Volume di 112 pagine
Prezzo di copertina: € 10,00
È possibile ordinare il volume a € 10,00 (+ spese di spedizione):

  • scrivendo a: Alpes Italia srl, Via Cipro 77 – 00136 Roma
  • mandando una e-mail con i propri dati a:info@alpesitalia.it
  • telefonando o inviando un fax al numero: 06-39738315 begin_of_the_skype_highlighting            06-39738315      end_of_the_skype_highlighting

oppure

La sessualità gioca un ruolo molto importante nel benessere complessivo della persona e nella qualità di vita da essa condotta, ed è parte integrante di uno sviluppo sano ed equilibrato. Inoltre, è una componente fondamentale del legame di coppia, dovrebbe essere espressione di cura per il partner e per se stessi, così come importante elemento del rapporto intimo.
La presenza sempre più diffusa di questi argomenti nei mass media ha contribuito, in alcuni casi, a sensibilizzare il grande pubblico e i professionisti della salute mentale – a livello di promozione del benessere e di prevenzione e cura del malessere – ma, in altri, a causa di informazioni scientificamente infondate e di messaggi nocivi, ha favorito il diffondersi o il consolidarsi di idee, convinzioni e preconcetti erronei o dannosi.
Infine, con l’avvento dell’era digitale e a causa dei cambiamenti culturali, hanno iniziato a manifestarsi o diffondersi anche modalità inusuali o precedentemente inesistenti di vivere la sessualità, dando origine anche manifestazioni patologiche nuove o più rilevanti che in precedenza. Considerando quindi l’importanza che la sessualità riveste nella concezione di sé così come nel legame di coppia, nonché i rischi che la caratterizzano, emerge chiaramente l’importanza di diffondere e condividere conoscenze e competenze sia tra i professionisti
che alle persone in generale.
Proprio in considerazione di tutti questi aspetti la Alpes Italia ha deciso di inaugurare una collana di sessuologia che, attraverso la condivisione e la diffusione di conoscenze e competenze scientifiche provenienti da diverse discipline – quali, ad esempio, la psicologia, l’antropologia, la sociologia e la filosofia – ha come obiettivo ultimo l’educazione e lo sviluppo affettivo e sessuale sani della persona e della coppia.

INDICE GENERALE
I. Definizione dei concetti
Identità di genere
Orientamento sessuale
Identità dell’orientamento sessuale
Identità sessuale
II. Le ricerche sulla fluidità dell’orientamento sessuale
La varianza sessuale nelle ricerche psicologiche
La varianza sessuale nelle ricerche sociologiche
Le omosessualità nelle ricerche antropologiche
Innamoramento tra persone eterosessuali dello stesso sesso
III. I processi alla base della fluidità
La fluidità sessuale secondo Diamond
La plasticità erotica secondo Baumeister
Lo schema di genere aperto secondo Weinberg, Williams e Pryor
La costruzione delle sessualità secondo Blackwood
IV. Considerazioni conclusive

dalla prefazione di Chiara Simonelli

Il tema centrale di questo libro è senza dubbio tra i più avvincenti e attuali: che significa oggi essere uomini o essere donne, quale posto ha l’amore e quale il sesso negli incontri occasionali e in quelli progettuali? L’identità di genere e l’età, intesa anche come ciclo di vita, sono due grandi organizzatori mentali e riguardano ogni persona. L’importanza di questi temi accompagna l’essere umano dalla nascita – e ancora prima nei sogni dei futuri genitori che fantasticano quel figlio o quella figlia dopo il referto ecografico mesi prima del parto – fino all’ultimo istante di vita.
Questa rassegna molto curata sull’identità di genere e sull’orientamento sessuale prende in considerazione le ricerche degli ultimi anni puntualizzando opportunamente che l’amore, l’affettività e la sessualità possono anche essere espressi all’interno di una stessa relazione ma, in realtà, hanno una loro autonomia sia come processo motivazionale, ma anche come substrato biologico. Alla luce delle scoperte scientifiche vengono messi in discussione molti luoghi comuni e vengono illustrate criticamente le teorie degli autori più importanti.
Ci s’imbatte così in un’incontrovertibile fluidità sessuale, una miriade di possibilità che affascina ancor di più se letta e resa relativa all’interno di una cornice antropologica e storica che fornisce al lettore un più ampio respiro.